Vendita e Coltivazione Puschkinia

VENDITA BULBI PUSCHKINIA

.

Puschkinia

.

Puschkinia. Liliaceae

Questo genere comprende solo 2 specie di piante bulbose di piccola taglia native delle zone asiatiche dell’Anatolia, del Medio Oriente e dell’Afghanistan, molto affini al genere Scilla. P. scilloides (P. libanotica), è alta di media 15 cm. Si coltiva all’aperto, nei prati, nel giardino roccioso, in bordure nane, e in vaso in serra fredda. Ha foglie nastriformi e fiori azzurri campanulati con 6 tepali, riuniti in racemi radi su fusti leggeri e arquati. Fiorisce in primavera, da marzo a maggio. E’ una bulbosa da pieno sole ma non sopporta molto la siccità.

.

Informazioni in pillole:

.

FORMAZIONE SOTTERRANEA: bulbo

DISTANZA tra le piante: -

PROFONDITA’ di piantagione: 5 cm

ALTEZZA piante: 10-20 cm

PERIODO PIANTAGIONE: ottobre

PERIODO FIORITURA: primavera

ESPOSIZIONE: sole, mezz’ombra

TERRENO IDEALE: misto

VASO: sì

PROFUMO: no

COLORI: azzurro

RESISTENZA AL FREDDO: scarsa

MOLTIPLICAZIONE: per bulbilli o per seme

.

Coltivazione e moltiplicazione

La Puschkinia si moltiplica per seme, in giugno, o per divisione dei bulbilli in autunno, una volta seccate le foglie. E’ una pianta rustica, che bene rimane indisturbata nel terreno per molti anni. Vuole una posizione esposta in piena luce ed un substrato fresco, di medio impasto.

Si può provare a piantarli in vaso in gruppi, in settembre-ottobre. Poi si interrano le ciotole all’aperto, per circa due mesi e da metà dicembre circa si portano i vasi in serra fredda o in casa, in un luogo illuminato.  Dallo spuntare delle piante si annaffia con costanza. Dopo la fioritura, come per la maggior parte delle bulbose, si diradano le innaffiature.

.

VENDITA BULBI PUSCHKINIA

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Se vuoi, puoi commentare questo articolo...