Vendita e Coltivazione Cyclamen

VENDITA BULBI CYCLAMEN

.

Cyclamen (Ciclamino)

.

Cyclamen. Primulaceae

Il genere Cyclamen è il genere del conosciuto ciclamino; comprende 15 specie di perenni tuberose, di cui alcune naturalizzate anche nelle zone collinare italiane. Sono specie in generale abbastanza rustiche che amano l’ombra o la mezz’ombra tranne C. persicum che viene coltivata in serra e tenuta all’interno nel periodo della fioritura. Alcune specie hanno fiori che emanano un intenso profumo.

Le foglie, ovato-cordate, a forma di cuore, sono attraversate da evidenti nervature che formano decorativi disegni. Il fiore, tubuloso con cinque lobi rivolti all’indietro verso l’alto è sorretto da uno stelo che a fine fioritura tente ad abbassarsi per permettere i semi di toccare il terreno. Le foglie e i peduncoli dei fiori si sviluppano direttamente dal tubero. Le specie più rustiche sono utilizzate nl giardino roccioso, quelle commerciale per colorare case, terrazzi o balconi.

.

Informazioni in pillole per Cyclamen rustici:

.

FORMAZIONE SOTTERRANEA: tubero

DISTANZA tra le piante: 10-15 cm

PROFONDITA’ di piantagione: 5 cm

ALTEZZA piante: 10 cm

PERIODO PIANTAGIONE: autunno, primavera

PERIODO FIORITURA: estate, autunno

ESPOSIZIONE: mezz’ombra, ombra

TERRENO IDEALE: drenato, organico

VASO: –

PROFUMO: sì

COLORI: bianco, rosa, rosso, lilla

RESISTENZA AL FREDDO: ottima

MOLTIPLICAZIONE: per seme in settembre

.

Informazioni in pillole per Cyclamen persicum (commerciale, da serra):

.

FORMAZIONE SOTTERRANEA: tubero

DISTANZA tra le piante: le foglie non si devono sovrapporre

PROFONDITA’ di piantagione: 5 cm

ALTEZZA piante: 20 cm

PERIODO PIANTAGIONE: agosto, settembre

PERIODO FIORITURA: autunno, inverno, primavera

ESPOSIZIONE: luce diffusa

TERRENO IDEALE: terra, sabbia, letame

VASO: sì

PROFUMO: raro

COLORI: bianco, rosso, rosa, lilla

RESISTENZA AL FREDDO: medio-bassa

MOLTIPLICAZIONE: per seme in settembre

.

VENDITA BULBI CYCLAMEN

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Se vuoi, puoi commentare questo articolo...