Vendita e Coltivazione Clivia

.

Clivia


Clivia. Amaryllidaceae

Genere, a volte chiamato col nome di Imantophyllum, che comprende tre specie di piante poco rustiche, da coltivare specialmente in vaso, adatte alla serra o ad interni. Nelle zone a clima caldo si possono tenere fuori anche in piena terra. Le foglie sono verdi scuro e lucide, nastriformi, lunghe fino a 60 cm. Il rinnovo della vegetazione avviene in estate e in inverno: nella stagione calda si formano quelle nuove, mentre in quella fredda muoiono le più vecchie. I robusti steli fioriferi portano alla sommità gruppi di fiori in numero che varia da 10 a 60, di forma imbutiforme, lunghi circa 5-8 cm. Tra la C. x cyrtanthiflora, C. nobilis e C. miniata, la più comune è l’ultima, originaria del Sud Africa. La pianta ha una forma a ciuffo alto intorno ai 40-50 cm, con le foglie curve verso l’esterno e 10-20 fiori, visibili tra la primavera e l’estate, rosso-arancio con centro giallo.

.

Informazioni in pillole:

.

FORMAZIONE SOTTERRANEA: rizoma

DISTANZA tra le piante: 25-30 cm

PROFONDITA’ di piantagione: interrare le radici e mantenere il colletto fuori

ALTEZZA piante: 40-50 cm

PERIODO PIANTAGIONE: primavera

PERIODO FIORITURA: marzo-agosto

ESPOSIZIONE: molto luminosa, non sole diretto

TERRENO IDEALE: fertile e ben drenato

VASO: sì

PROFUMO: no

COLORI: giallo, arancione, rosso

RESISTENZA AL FREDDO: temono il freddo, in inverno tenerle in un ambiente fresco non troppo caldo

MOLTIPLICAZIONE: per divisione dei germogli

.

Tecniche per la coltivazione e la moltiplicazione


Durante la primavera si piantano singole parti di rizomi ognuna in un proprio vaso di 12-15 cm di diametro, mantenendole ad una temperatura mite, intorno ai 15 °C. Dopo la piantagione e durante l’estate, annaffiare con moderazione; in autunno e inverno, solo se la terra è secca. Dopo la fioritura, rinvasare la pianta in contenitori leggermente più grandi; nel giro di alcuni anni nasceranno molti germogli intorno al rizoma madre che andranno a formare nuove piante: si possono lasciare a patto che il tutto venga rinvasato, in primavera, in un vaso grande di 25-30 cm. Anche da non fiorita, la pianta sarà un esemplare molto bello grazie al suo ricco e lucente fogliame.

Quando anche i vasi più grandi saranno pieni di radici, sarà ora di dividere le piante. Togliere la terra con attenzione e separare i rizomi lasciando loro almeno un germoglio a testa e piantare in altri vasi singoli con nuovo terriccio.

.

VENDITA BULBI CLIVIA

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

One Response to “Vendita e Coltivazione Clivia”

  1. […] Amaryllis, Clivia, Crinodonna, Crinum, Eucharis, Galanthus, Heamanthus, Hippeastrum, Hymenocallis, Ixolirion, […]

Se vuoi, puoi commentare questo articolo...