Vendita e Coltivazione Dahlia

VENDITA BULBI DAHLIA

Dahlia

.

Dahlia. Compositae

Il genere Dahlia unisce una ventina di specie di piante perenni e rustiche con radici tuberose. Le tante varietà moderne coprono un’ampia gamma di colori e forme. sono usate in giardini, balconi o anche come fiori recisi. Si possono dividere in due gruppi principali: da bordura o da aiuole.

.

Informazioni in pillole:

.

FORMAZIONE SOTTERRANEA: radici tuberose

DISTANZA tra le piante: 30-60 cm

PROFONDITA’ di piantagione: 10 cm ca

ALTEZZA piante: da 30-50 cm a 1.5 m

PERIODO PIANTAGIONE: metà aprile

PERIODO FIORITURA: estate, primo autunno

ESPOSIZIONE: soleggiata

TERRENO IDEALE: ben drenato e arricchito con torba o letame

VASO: sì

PROFUMO: di solito no

COLORI: giallo, bianco, rosso, arancio, rosa, viola, azzurro

RESISTENZA AL FREDDO: si tolgono dal terreno in autunno

MOLTIPLICAZIONE: semina in feb-mar a 15 °C (dalie da aiuole), divisione dei tuberi in marzo o per talee basali (dalie da bordura)

DA RECIDERE: sì

.

Tecniche di coltivazione

.

Le dalie da bordura fioriscono da luglio ai primi geli. Si suddividono in 8 sottogruppi: a fiore semplice, a fiore di anemone, a fiore di peonia, decorative (di varie dimensioni), a palla, a collaretto, pompon, cactus o semi-cactus. Le altezze, le forme e le dimensioni dei fiori, i colori, la grandezza della pianta, l’altezza del fusto fiorifero e la forma delle foglie e dei petali dipendono da specie a specie, da varietà a varietà. Si interrano a metà-fine aprile. Dato che raggiungono tranquillamente il metro di altezza, hanno bisogno di sostegni che si possono già predisporre, per evitare di rovinare i tuberi, prima dell’impianto. 3-4 settimane dopo la messa a dimora si cimano i germogli principali per rafforzare la pianta. Se poi si vogliono piante per la produzione di fiori su fusti molto alti, si continua ad asportare i germogli laterali. Si eliminano i fiori appassiti. Con l’avvento del freddo e del gelo la pianta annerisce: si tagliano a 15 cm i fusti e con delicatezza si estraggono dal terreno. Si conservano le radici tuberizzate a ca 5 °C al riparo in torba un po’ umida lasciando fuori la zona del colletto.

.

Le dalie da aiuole crescono bene in terreni ricchi e di medio impasto, all’aperto e al sole. Necessitano di abbondanti innaffiature e si tolgono i fiori appassiti. Raggiungono al massimo i 50 cm, per questo sono piante più compatte e non necessitano di sostegni. I fiori possono essere singoli, doppi o semidoppi.

VENDITA BULBI DAHLIA

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

7 Responses to “Vendita e Coltivazione Dahlia”

  1. Cristina scrive:

    Salve, io invece vorrei sapere di quale diametro mi serve il vaso? Grazie

    • Gianluca scrive:

      Ciao Cristina,

      La dalia in vaso e’ impegnativa, occorre un vaso molto profondo, almeno 45 cm e altrettanti di diametro.

  2. Stefania scrive:

    Quando il fiore sta appassendo, come posso reciderlo per non danneggiare la piantina? In che punto va reciso?

    Grazie!
    Stefania

    • Gianluca scrive:

      Ciao Stefania, se parliamo di dalie semplicemente recidi con un attrezzo ben pulito appena sopra l’ultima foglia, staccando di conseguenza il fiore soprastante. Gian

  3. Griselda scrive:

    Mi potrebbe dire come si fa con i bulbi di dalia?io le ho comprato ma sono tutti attacati insieme, devo separali??o si piantano così?Grazie.

    • Gianluca scrive:

      Salve,

      No, non deve staccare nulla, sono radici tuberose, dovrebbero congiungersi tutte in alto, quello e’ l’apice. le pianti con l’apice verso l’alto.

      Gianluca

Se vuoi, puoi commentare questo articolo...