Vendita e Coltivazione Caladium

VENDITA BULBI CALADIUM

Caladium

.

Caladium. Araceae

Sono specie di piante perenni provviste di rizomi tuberosi. Le foglie hanno colori caratteristici e tante sfumature che fanno di queste piante da appartamento un genere molto ornamentale. C. bicolor proviene dall’America meridionale nelle zone tropicali. Raggiunge una larghezza di 30 cm e un’altezza di 10-40 cm. Le foglie sono ovato-saggitate, di varie misure dotate di colori sfumati: bianco, rosso, verde composte da macchie e nervature evidenti. Vengono coltivate varietà provenienti da ibridazioni.

.

Informazioni in pillole:

.

FORMAZIONE SOTTERRANEA: rizoma tuberoso

DISTANZA tra le piante: 10-15 cm

PROFONDITA’ di piantagione: 5-8 cm

ALTEZZA piante: 15-30 cm

PERIODO PIANTAGIONE: marzo, con °t di 20 °C ca. (o in autunno)

ESPOSIZIONE: luminosa ed ombreggiata

TERRENO IDEALE: torba fresca, buon drenaggio, ambiente umido durante la fase vegetativa

VASO: sì

COLORI: le foglie assumono molti colori: bianco, crema, rosso, verde chiaro\scuro

RESISTENZA AL FREDDO: °t min 15 °C

MOLTIPLICAZIONE: per divisione dei germogli dai rizomi in marzo

.

Consigli e tecniche di coltivazione

.

L’operazione di moltiplicazione o di divisione di una pianta di Caladium si effettua in primavera, dividendo i rizomi che presentano nuovi germogli o staccando i germoglidai rizomi stessi. Per un primo periodo è utile tenerli in torba umida con temperature intorno ai 20 °C per stimolarne lo sviluppo, poi si trapiantano in vasi a gruppi di due o tre. Le giovani piante richiedono una buona umidità relativa dell’aria e del substrato, quindi innaffiare e concimare settimanalmente oltre che vaporizzare di frequente, soprattutto in estate. Qeusto anche per offrire loro un ambiente più fresco, sui 17-18 °C.

E’ normale che le foglie ingialliscano in autunno: conservare i vasi in un luogo protetto e tenere leggermente umido il terriccio oppure estrarre i rizomi per ripiantarli a fine inverno.

Il più frequente problema che si riscontra con questa pianta è il marciume dei rizomi. Per questo motivo, quando si tolgono dal terreno, trattarli con anticrittogamici (benzimidazolici).

VENDITA BULBI CALADIUM

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Se vuoi, puoi commentare questo articolo...